Investor
Relations

Lerxi lavora a fianco dell’azienda nella fase di pre e post IPO offrendo un servizio di consulenza specializzata in grado di coprire full time l’attività di Investor Relations anche dopo l’IPO.

Obiettivo attività di Investor Relations

Lerxi assiste la società nelle relazioni con gli investitori e gli analisti al fine di favorire la comprensione della strategia, del modello di business, del posizionamento sul mercato e dei risultati finanziari.

Lerxi persegue questo proposito con una comunicazione costante e trasparente verso la comunità finanziaria, identificando e promuovendo l’incontro con nuovi potenziali investitori, riprofilando la base azionaria e qualificando gli azionisti di riferimento.

Contatti con gli investitori Lerxi:

  • Gestisce l’attività di IR attraverso Incontri e telefonate con gli investitori favorendo i contatti con il Top Management.
  • Organizza per la società Road Show e incontri mirati in occasione della pubblicazione dei risultati ogni trimestre e di eventi istituzionali come conferenze di settore o organizzate da Borsa Italiana.
  • Definisce un piano di comunicazione nei confronti degli investitori istituzionali, ricercando occasioni di incontro tra il Top Management (CEO e CFO) e il mercato finanziario.

Contatti con gli analisti e sales Lerxi:

  • Mantiene un contatto costante con gli analisti che seguono la società e li supporta nella costruzione del modello, nella valutazione e nell’analisi del business e dei risultati.
  • Gestisce il contatto con i sales per comprendere movimenti sul mercato e interesse degli investitori italiani ed esteri per la società.

All’interno dell’attività di Investor Relations Lerxi inoltre:

  • Gestisce il monitoraggio e l’analisi di benchmarking e performance dei Peers identificati.
  • Si occupa in coordinamento con le figure chiave del Management della preparazione del materiale di supporto per gli incontri.
  • Offre, grazie all’esperienza maturata, consulenza nella strutturazione dell’area IR del sito Internet della società secondo i criteri della best practice internazionale.